Box

shepard, il mio nuovo mito

c’era una volta un tale, un certo roger shepard. ora, questo tale ha fatto parecchie cose. ma la più incredibile secondo me è la scala di shepard.
tutti sapete che se faccio una scala musicale DO RE MI FA SOL LA SI DO parto da un do e arrivo a un altro do un’ottava più in alto, se continuassi così all’infinito farei una spirale infinita. ora, la vera idea geniale sta nel far partire a un certo punto una o più scale parallele e fare un modo che mentre una diminuisce in intensità un’altra aumenta e poi diminuisce e così via. in questo modo una scala continua a salire ma diminuisce di intensità e sotto si sente una scala più bassa che sta crescendo in intensità sonora. spiegato così non si capisce una fava, lo so. la sensazione che da è la stessa di quando si guarda la famosa scala di escher

escher.jpg

vabbè, venendo al sodo: ecco alcuni link con versioni audio di questa scala:

http://www.netalive.org/tinkering/shepard-effect/

carino anche l’effetto con intervalli continui: http://asa.aip.org/sound/cd/demo27b.au

Nessuna Risposta to “shepard, il mio nuovo mito”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: