Box

Scoperta scientifica sensazionale

Da sempre l’uomo è affascinato dagli arcobaleni, misteriose scie di luce colorate che solcano il nostro cielo. La scienza ufficiale ha provato più volte a svelare i misteri degli arcobaleni e esite una teoria creata apposta dal governo per confonderci e farci credere che questi archi non siano altro che fenomeni ottici e meteorologici. La realtà però è ben diversa… Noi non siamo ancora riusciti a scoprire tutto ciò che si nasconde dietro a tali misteriosi archi ma siamo riusciti a raccogliere alcune informazioni ed è nostro dovere riferirvele:

LA VERITA’ SUGLI ARCOBALENI

ricordiamo cosa dicono alcune religioni sugli arcobaleni (da wikipedia):

Nella mitologia greca, l’arcobaleno era considerato un sentiero fatto da un messaggero (Iris) tra la Terra ed il Paradiso. Nella mitologia cinese, l’arcobaleno era una fessura nel cielo bloccata dalla dea Nüwa utilizzando pietre di cinque diversi colori. Nella mitologia Hindu l’arcobaleno è chiamato Indradhanush, con il significato di arco di Indra, il dio del fulmine e del tuono.

Nella mitologia norrena, un arcobaleno chiamato Ponte di Bifröst collega i regni di Ásgard e Midgard, case degli dei e degli uomini, rispettivamente.

Nella Bibbia, l’arcobaleno è un simbolo del Patto tra Dio e l’uomo, e la promessa di Dio a Noè che non avrebbe mai più inondato l’intera Terra. Il Corpo di Arcobaleno è un concetto importante nel Buddismo Tibetano.

Il nascondiglio segreto del leprechaun irlandese per la sua pentola di oro si dice si trovi alla fine dell’arcobaleno (la quale è impossibile da raggiungere).

E’ soprattutto quest’ultima parte a lasciarci ben poco convinti… una volta lo zio del cognato del testimone di nozze della sorella del mio pescivendolo ha giurato di essere arrivato alla fine dell’arcobaleno e inoltre sostiene che alla fine di esso non ci sia una pentola d’oro ma…

prima di svelarvi cosa c’è in fondo all’arcobaleno che i massoni del governo degli stati uniti non vogliono farvi scoprire vorrei portare delle prove a sostegno della mia tesi. Tutte le prove che cercate si trovano in un documento un tempo segretato ma reso pubblico nel 1987, “Rainbow Islands“, pubblicato sulla rivista specializzata “taito”. Eccovi alcune immagini segrete:

rainbow.png

rainbow_islands.png

In queste immagini si può vedere come effettivamente si possa giungere alla fine di un arcobaleno e di come esistano anche arcobaleni di dimensioni piuttosto ridotte.

Ora però torniamo a cosa si nasconde davvero alla fine degli arcobaleni, con un documento fotografico in esclusiva per i nostri lettori e di cui purtroppo non possiamo svelarvi la fonte. Ecco a voi la foto definitiva che smonta tutte le teorie sugli arcobaleni, traete voi le vostre conclusioni:

att00016.jpg

Nessuna Risposta to “Scoperta scientifica sensazionale”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: